vai al contenuto. vai al menu principale.

Pianaz-Alpe Kocia

Nome Descrizione
Punto di partenza Pianatz 1.120 mt.
Punto di arrivo Alpe Kocia 1.582 mt.
Tempo percorrenza Salita: 1 h. 20 min. - Discesa: 1 h. 00 min.
Grado di difficoltà E (escursionisti di media preparazione)
Dislivello 462 mt.
Caratteristiche Punti di sosta ed interesse intermedi: Alpe Walguiweyra (1.464 mt. – 50 min. circa)
Guide e carte Numero di segnavia 7A
Descrizione del percorso

Raggiunto il piazzale asfaltato del Pianatz, si seguono le indicazioni dell’itinerario su palina che guidano lungo la pista sterrata pianeggiante fino ad un bivio a cui si tiene la sinistra; la pista inizia a salire fino a toccare la casa del Pianatzet (10 min.).

Aggirata una rupe, si inizia, sulla sinistra, il tracciato su sentiero, con un breve traverso nel bosco misto fino ad una pietraia, da cui il tracciato inizia a salire ripido; con un’alternanza di radure e boscaglie, si raggiungono le case di Boalma e di Walguiweyra desut (30 min.). Da qui il sentiero entra in un bel bosco misto di faggio e abete rosso fino a sbucare davanti ai due ruderi di Walguiweyra desor (15 min.), oramai circondati da vegetazione.

Si prosegue nel fitto bosco, su sentiero meno evidente ma sempre segnalato, aggirando sulla destra una serie di due rupi, giungendo alla radura, ancora discretamente evidente, dell’alpe Kocia (25 min.), composta da due ruderi.

Curiosità e approfondimenti sull'itinerario

Si segnala un appartato belvedere, un po’ soffocato dalla vegetazione, seguendo il crinale boscoso dell’alpe Kocia per una cinquantina di metri.

L’itinerario rappresenta un’altra possibilità, un po’ più impegnativa, per raggiungere il villaggio walser di Niel; all’alpe Kocia, infatti, si interseca l’Alta Via, sul cui tracciato, verso sinistra, si raggiunge Niel, in circa 30 minuti.